shapeimage_2

Puoi sostenere Ponti per la Pace così effettuando un bonifico

You can support Bridges for Peace by Bank Transfer

Causale/Reason for payment: Progetto “Ponti per la Pace”

Associazione di Terra Santa – ATS

Bonifico Bancario Banca Etica

IBAN: IT67 W050 1812 1010 0000 0122 691

BIC: CCRTITZ154M (per accrediti fuori EU/for non European countries)

on line freccia_sostieni_il_progetto_1

Borse di studio

Sono previsti concorsi e gare. I ragazzi saranno premiati con Borse di Studio per i lavori, le proposte e le partecipazioni più originali e interessanti.

Finanziare le borse di studio significa sostenere, per qualche ragazzo, le spese scolastiche e nel frattempo favorire e incrementare la partecipazione al progetto.

500 euro per borse 1 borsa di studio

Aiuta a costruire un ponte

Si prevede la pubblicazione e la diffusione del materiale prodotto durante le attività dei ponti favorendo, oltre alla diffusione di esperienze significative, anche la costituzione di un patrimonio di nuovo materiale didattico da diffondere sia tra i partecipanti al progetto che all’esterno.

Finanziare i prodotti dei ponti significa sostenere le spese di traduzione, pubblicazione e diffusione del materiale prodotto dai ragazzi italiani e di Terra Santa (CD, DVD, Riviste, Giornalini,etc…).

1000 per sostenere un ponte.

Viaggi per studenti

Una opportunità di scambio e collaborazione, potranno essere i viaggi di istruzione nei Paesi coinvolti da parte di intere classi del gemellaggio. Questi saranno particolarmente significativi per discipline quali storia e storia dell’arte e saranno la conclusione di un lavoro già svolto o la fase iniziale di una nuova attività da continuare poi nel proprio istituto al rientro dal viaggio.

Finanziare i viaggi significa sostenere le spese di viaggio e di vitto/alloggio nel paese ospite per tutti o alcuni dei ragazzi  coinvolti nel gemellaggio favorendo così l’approfondirsi dei rapporti di amicizia  nati con le attività didattiche a distanza.

2000 euro per finanziare il viaggio di 1 studente

Scambio insegnanti

Si desidera favorire l’approfondimento e la continuità dei rapporti tra gli insegnanti tramite la visita in loco degli insegnanti gemellati. E’ l’occasione di  conoscere più da vicino la realtà scolastica di scambiare esperienze, dialogare, venire a contatto con metodi di insegnamento diversi dal proprio e instaurare un rapporto stretto con le classi coinvolte.

Finanziare i viaggi significa sostenere le spese di viaggio e di vitto/alloggio nel paese ospite degli insegnanti del ponte con l’obiettivo di creare rapporti stabili tra docenti che partecipano ai gemellaggi.

2.000 euro per uno scambio

Piattaforma

La possibilità di interazione e collaborazione tra le classi sarà garantita dalla piattaforma informatica, realizzata e messa a disposizione per costituire operativamente i ponti. Privata ed accessibile via web, sulla piattaforma le classi del ponte possono comunicare (chat, mailbox e forum) e collaborare (condivisione di documenti, presentazioni, foto, ecc).

Finanziare la piattaforma significa sostenere le spese di manutenzione e di implementazione di nuovi servizi che facilitino i rapporti tra insegnanti e studenti gemellati.

5.000 euro per un anno

Formazione per gli insegnanti

Si prevedono sessioni di formazione sull’utilizzo della piattaforma come strumento didattico e più in generale sessioni che mettono a tema l’utilizzo delle nuove tecnologie nella didattica.

Finanziare le sessioni di training significa contribuire alle spese di organizzazione ed erogazione di corsi in Italia e in Terra Santa con lo scopo di favorire una didattica agile e innovativa che sia rivolta al raggiungimento degli obiettivi educativi del progetto.

4.000 euro una sessione di formazione per insegnanti

Fai conoscere ponti per la pace

E’ opportuno prevedere azioni di diffusione del Progetto nelle comunità locali, sia italiane che di Terra Santa, tramite l’organizzazione di eventi, incontri o  workshop con l’obiettivo di diffondere l’esperienza. In particolare saranno effettuati inviti mirati rivolti ad insegnanti e/o istituti.

Finanziare Ponti per la Pace – cultura significa sostenere le spese di organizzazione, di reclutamento degli esperti e di realizzazione nonché di  azioni pubblicitarie degli eventi culturali.

1.500 per sostenere un evento

Ponti per la pace – Cultura

Si intende favorire l’iniziativa delle scuole partecipanti al progetto che vogliano promuovere eventi culturali, mostre, conferenze, con la partecipazione di esperti su temi comuni o interessanti per studenti e insegnanti di Terra Santa e italiani.

Finanziare Ponti per la Pace – cultura significa sostenere le spese di organizzazione, di reclutamento degli esperti e di realizzazione nonché di  azioni pubblicitarie degli eventi culturali.

1.500 per sostenere un evento.

La possibilità di interazione e collaborazione tra le classi sarà garantita dalla piattaforma informatica, realizzata e messa a disposizione per costituire operativamente i ponti.
Privata ed accessibile via web, sulla piattaforma le classi del ponte possono comunicare (chat, mailbox e forum) e collaborare (condivisione di documenti, presentazioni, foto, ecc).
Advertisements